categories

archives

Login



june 30 - Modena, Italy - Lonestartime @ the Castle

2 comments to june 30 – Modena, Italy – Lonestartime @ the Castle

  • admin

    T&T in Italy !!

    1 video on youtbube found

    Tito & Tarantula – After Dark

    Castello di Levizzano Rangone

    tito_web.jpg

  • admin

    mercoledì, 01 luglio 2009

    IL MESSICANO A LEVIZZANO OVVERO I Tito & Tarantula

    Cosa ci faccio nella corte del castello di Levizzano con un braccialetto al polso modello villaggio 4 stelle all inclusive? Mi godo una massiccia dose di rock & roll Tex-Mex di quei “desperado” di Tito & Tarantula. Quentin Tarantino aveva avuto la vista piuttosto aguzza quando li ha selezionati per interpretare loro stessi all’interno del Titty Twister , il famoso locale del film “Dal tramonto all’alba”.

    Tito Larriva & co. sono una band da malfamato locale messicano dove i clienti si sbronzano ballando un secco rock anni 70 condito con tequila, chili e tapas.
    Nonostante il palco di Levizzano sapesse più di Lambrusco che di Tequila, nonostante la location non fosse proprio malfamata, malgrado tutto, quando i quattro Mex-Rockers sono saliti sul palco mi è sembrato per un attimo di essere al Titty Twister.

    Tito cantava alla sua maniera sporca e rantolante , il chitarrista barcollava con gli occhi socchiusi con la sua faccia da messicano in fuga, la bassista sembrava appena uscita da una comparsata in Kill Bill. Quando poi lo svalvolato spettatore mezzo nudo è salito sul palco, ha strappato il microfono a Tito e ci ha urlato dentro “Il rock & Roll è morto”, ho capito che Levizzano è molto più rock di quello che pensassi .

    Tito & Tarantula suonavano e sudavano, noi sotto il palco saltavamo e sudavamo , il rock incalzava e non si poteva far altro che assecondarlo.
    Poi arriva l’inconfondibile intro di “After Dark”, alcune ragazze si fanno trascinare sul palco da Tito, mi aspetto che da un momento all’altro esca Salma Hayek col serpente.
    Sotto il palco la gente si carica ulteriormente, il finale del pezzo è un muro di chitarra distorto con sopra le grida rauche di Tito, il pubblico attende che i Tarantula si trasformino in vampiri…niente da fare, ma è un bel concerto lo stesso.

    Gran finale che arriva con “Cucarachas enojadas” (che non so se si scrive così ma fa lo stesso).
    Tito si esalta, il pubblico si scatena, torna lo svalvolato mezzo nudo, ruba asta e microfono a Tito sgusciando da sotto il palco e comincia a urlare “Cucaracha fumando marjuana”…. e penso che la corte del castello di Levizzano sia il luogo ideale per il concerto dei Tito & Tarantula.

    Quelle: splinder.com


    read in google english

    Wednesday, 01 July 2009

    What we do in the courtyard of the castle of Levizzano with a wrist bracelet to the model village 4 star all inclusive? I love a massive dose of rock & roll Tex-Mex of the “Desperado” by Tito & Tarantula. Quentin Tarantino had a view rather pointing when he selected to interpret them in the Titty Twister, the famous local film “From sunset to dawn.”

    Tito Larriva & co. are an infamous band from Mexico, where local customers are dancing a hangover dry rock 70s seasoned with tequila, chili and tapas.
    Despite the stage of Levizzano know that most of Lambrusco Tequila, despite its location was not infamous, in spite of everything, when the four-Mex Rockers were up on stage it seemed for a moment to be at the Titty Twister.

    Tito sang his way to the dirty and rantolante, guitarist sways with eyes squint with his face on the run from Mexico, the bass seemed just out of an appearance in Kill Bill.
    When the spectator svalvolati rose half naked on stage, he snatched the microphone and Tito us within shouting “Rock & Roll is dead”, I realized that Levizzano is more rock than I thought.

    Tito & Tarantula and played sudavano, we in the stage jumping and sudavamo, rock harassed and could not help but satisfy.
    Then came the unmistakable intro of “After Dark”, some girls are dragging on stage by Tito, I expect that from one moment to the bait with Salma Hayek snake.
    Below the stage, people are charging more, the final piece is a wall of distorted guitar with rauch above the cries of Titus, the public expects the Tarantula is turning into a vampire … nothing to do, but it is a beautiful concert the same.

    Grand finale that comes with “Cucarachas enojadas” (which I do not know if you write well, but does the same).
    Tito is exalted, the public is raging, the svalvolati back half naked, steals pole and microphone. Tito shelled out from under the stage and begins to scream “smoking marjuana Cucaracha”… and I think that the court of the castle of Levizzano is the ideal place for the concert of Tito & Tarantula.

You must be logged in to post a comment.